INCISIONI A MANO: “far scorrere la punta del bulino sul metallo prezioso come la punta di una penna a sfera sul foglio di carta”; questa è l’abilità che deve possedere l’incisore, insieme a doti naturali come una bella calligrafia o come la capacità di fare disegni floreali. Si incidono nomi dentro le fedi matrimoniali, nelle targhette dei bracciali; sugli anelli a scudo si incidono iniziali, stemmi di famiglia anche a sigillo (cioè l’immagine speculare del disegno viene scavata nel metallo prezioso fin nei minimi particolari e una volta impressa in ceralacca si rivedrà perfettamente al dritto).